La Fondazione Comunità Mantovana, di intesa con l’Azienda Socio Sanitaria, ha avviato giovedì 12 marzo una campagna di raccolta straordinaria per far fronte all’emergenza generata dalla diffusione del coronavirus per supportare coloro che si trovano in prima linea in questa urgenza: medici, infermieri e volontari.

L’obiettivo iniziale è di raggiungere la raccolta di 100mila euro. La Fondazione ha già stanziato la medesima cifra per raddoppiare l’importo.Con i fondi raccolti saranno acquistate apparecchiature che potranno servire tutti i presidi e l’intero territorio mantovano; nell’attuale situazione di emergenza servono due ecografi, alcune telemetrie e due dispositivi di radiologia diretti.

Il contributo, anche con una piccola donazione, potrà essere versato tramite bonifico bancario sul conto corrente presso Banca Intesa intestato a: Fondazione Comunità mantovana onlus. Iban: IT 67 B 03069 09606 100000017734. Causale Fondo Emergenza Coronavirus.

Le donazioni sono fiscalmente detraibili con le vigenti disposizioni fiscali. Le donazioni sono completamente deducibili dal reddito di impresa ai sensi della legge 133/99 art. 27 comma 19).

Gli uffici della Fondazione Comunità Mantovana restano a disposizione per ulteriori informazioni e sono raggiungibili telefonicamente allo 0376 237249 oppure via mail a info@fondazione.mantova.it .