Approvato oggi dal Dirigente dell’Area Lavori Pubblici e Trasporti della Provincia, Giovanni Urbani, il progetto esecutivo per la realizzazione della rotatoria di Grazie, all’incrocio tra la ex S.S.10 “Padana Inferiore” e la S.P. “Asolana” nel comune di Curtatone. La riqualificazione metterà in maggiore sicurezza uno dei punti critici della rete viaria provinciale, per i rilevanti flussi di traffico e perché oggetto di frequenti incidenti e congestionamenti.

L’intervento, che avrà un costo complessivo di 1.000.000 di euro, risulta indispensabile soprattutto per rendere più sicure e agevoli le manovre di svolta a sinistra dei veicoli e allo stesso tempo per garantire una maggiore fluidità alla circolazione dei mezzi pesanti che impegneranno l’incrocio.

La riqualificazione dell’incrocio era da tempo sollecitata dalle comunità locali – ricorda il presidente dell’ente di Palazzo di Bagno Beniamino Morsellie siamo soddisfatti di aver impresso un’accelerazione frutto anche della piena sinergia e fattiva collaborazione nell’iter del progetto tra Comune e Provincia”.

L’opera sarà finanziata per 750.000 euro mediante contributo di Regione Lombardia (fondi del “Patto per la Lombardia 2014-20”) e per 250.000 euro dal Comune di Curtatone. Piena sinergia di Comune e Provincia per la fattiva collaborazione nell’iter del progetto.

A breve la Provincia di Mantova prevede di bandire la gara d’appalto e di stipulare il contratto mentre in estate inizieranno i lavori per la realizzazione dell’opera.