L’azienda Levoni di Castellucchio è stata inserita in una particolare classifica, che comprende 300 aziende in cui si lavora meglio in Italia ed è la prima nella sua categoria, legata alla produzione dei salumi. La graduatoria è stata stilata dall’Istituto tedesco qualità e finanza (Itqf) che, in esclusiva con La Repubblica A&F ha presentato i risultati dello studio sulle eccellenze del welfare aziendale e della carriera. L’istituto ha preso in esame duemila aziende con il maggior numero di dipendenti in Italia, ma solo 300 sono state etichettate come “top job” e inserite nella classifica finale.

In particolare sono state analizzate due macrocategorie: cultura aziendale, di cui fanno parte il clima di lavoro, la sostenibilità, i valori aziendali e il welfare aziendale; e carriera, di cui invece fanno parte prospettive di crescita, incentivi, riqualificazione, sviluppo professionale.

La nostra redazione ha sentito il dottor Nicola Levoni:

www.levoni.it