L’assessorato alle Politiche per la Famiglia e la Genitorialità, Infanzia e Adolescenza, Conciliazione e Pari Opportunità del Comune di Mantova promuove le nuove azioni di implementazione del progetto “Baby Bag – Mantova ti culla”, avviato per dare il benvenuto a tutti i nuovi nati della città, con un kit all’interno di un sacchetto di tessuto, realizzato dall’Associazione Centro Solidarietà Carcere grazie alla partecipazione attiva delle donne della Sezione Femminile del Carcere di Mantova.

La Baby Bag contiene: un opuscolo relativo ai servizi della città dedicati alla fascia d’età 0-3, tradotto in più lingue; un libro tessile; prodotti per la cura e l’igiene del neonato donati dalle aziende farmaceutiche grazie al contributo di Federfarma Mantova; materiali per la prima infanzia; un buono sconto utilizzabile per la partecipazione ai corsi post parto organizzati da UISP.

Sono intervenuti alla presentazione ufficiale, tra gli altri, il sindaco di Mantova Mattia Palazzi, l’assessore comunale Chiara Sortino, il presidente del Uisp Mantova Gianpaolo Ferrarini, il presidente di Federfarma Giuseppe Fornasa, la volontaria dall’Associazione Centro Solidarietà Carcere Marina Baguzzi e i rappresentanti di alcuni sponsor privati che hanno aderito al progetto.

“Questa iniziativa rientra in una politica più ampia della nostra Amministrazione comunale – ha detto il sindaco Palazziche vede, tra le altre cose, la realizzazione di misure come i nidi comunali gratis e di prossima realizzazione come il centro delle famiglie. In questi anni abbiamo lavorato e investito molto per rendere la nostra città sempre più accogliente e attenta ai bisogni delle famiglie Un impegno in cui crediamo profondamente perché il valore di una comunità si misura prima di tutto su ciò che fa per i suoi bambini”.

Dopo qualche settimana dal lieto evento, le famiglie dei nuovi nati ricevono dal Comune di Mantova una lettera di benvenuto ai loro piccoli contenente il coupon per il ritiro della borsina da presentare alle farmacie presenti sul territorio della città. La Baby Bag si pone come obiettivo la promozione di nuove forme di orientamento e di supporto a tutti i neo genitori, incentivando una nuova socialità attraverso l’utilizzo, da parte delle famiglie, delle risorse che la città offre.