Una flotta sempre più green quella di Apam Mantova che ha presentato quattordici nuovi mezzi, dieci dei quali a metano, che fanno parte del progetto più ampio di rinnovamento degli autobus, che ha richiesto un investimento di oltre 3 milioni di euro, di cui 800mila finanziati da fondi regionali.

La nuova flotta urbana risulta costituita da 44 mezzi, 31 dei quali alimentati a metano: attualmente il progetto di metanizzazione del parco raggiunge il 70%, ma si mira ad arrivare al 100% nei prossimi tre anni.

Altro punto a favore di Apam è l’anzianità degli autobus che, con questo nuovo investimento, si abbassa ad una media di 8.2 anni, contro una media nazionale di 11,4. I mezzi di nuova generazione assicurano inoltre una dotazione tecnologica di massima sicurezza, come confermato al nostro microfono, da Daniele Trevenzoli, presidente Apam: